Perché lo zucchero nuoce alla salute?

Blog

Perché lo zucchero nuoce alla salute?

Lo zucchero che troviamo in più o meno ogni pietanza ha effetti negativi sulla nostra salute e può portare allo sviluppo di alcune malattie. Perché è così nocivo?

Lo zucchero non contiene alcun valore nutrizionale e introduce nel nostro corpo solo calorie vuote. Non contiene alcune proteine, grassi buoni, vitamine o minerali. Se lo zucchero rappresenta il 10-20% di tutte le calorie che assumiamo quotidianamente, il corpo non riceve abbastanza sostanze nutritive.

Lo zucchero ovviamente nuoce anche ai denti, poiché fornisce energia facilmente digeribile, che alimenta i batteri cattivi della bocca.

Lo zucchero si divide nel nostro tratto digestivo in due zuccheri liberi, glucosio e fruttosio. Ed è proprio il fruttosio che rappresenta un problema. Determinate quantità di fruttosio non sono così pericolose, dato che lo troviamo in frutti estremamente sani. Piccole quantità di fruttosio non nuocciono alla nostra salute se assunte in forma di zucchero aggiunto dopo attività fisiche. Ma se assumiamo una quantità maggiore di zucchero aggiunto, il nostro fegato riceve troppo fruttosio e inizia a depositarlo in forma di grassi.

Persone sane e attive possono tollerare maggiori quantità di zucchero delle persone non attive che consumano cibi malsani.

Maggiori quantità di fruttosio causano anche l’aumento di colesterolo cattivo e problemi legati ad esso.

Questi sono solo alcuni effetti negativi, riportati dal consumo dello zucchero. Possiamo fare molto per la nostra salute semplicemente limitando il consumo di alimenti trattati, carboidrati semplici presenti nel pane bianco e pasta, bevande dolcificate, dolci e lo zucchero in generale. Oggigiorno abbiamo a disposizione numerose alternative più sane che facilitano la diminuzione del consumo di zucchero.

Come dolce possiamo naturalmente gustarci una Medenka, che non nuoce alla nostra salute, ma ci fa bene. 🙂